ISPRA: nuove linee guida per gli appalti verdi della pubblica amministrazione

Le linee guida ISPRA forniscono un modello operativo di organizzazione interna riguardo gli aspetti ambientali da tenere in considerazione nel processo di acquisto, rispettando la normativa vigente e raggiungendo obiettivi che vadano oltre l’obbligo imposto dalla norma. Questo nuovo modello è stato studiato per poter essere applicato nelle Agenzie del SNPA ma in qualunque amministrazione pubblica, al fine di Programmare, pianificare le gare, dare indicazioni sulle specifiche tecniche dei bandi e monitorare i risultati raggiunti.

2017-10-18

Fonte: http://www.isprambiente.gov.it/files2017/pubblicazioni/manuali-linee-guida/MLG_150_17_linee_guida_GPP.pdf

 www.consulenzagestionerifiuti.it

Riprodurre integralmente o parzialmente il presente testo senza citare l'autore e la fonte, è reato ai sensi della Legge 633/1941 s.m.i. con Legge 248/2000.

ALTRI ARTICOLI SIMILI
07-04 2018

Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea è stata pubblicata la Rettifica della decisione 2014/955/UE della Commissione, del 18 dicembre 2014, che modifica la decisione 2000/532/CE relativa all'elenco dei rifiuti ai sensi della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (Gazzetta ufficiale dell'Unione europea )


18-03 2018

Circolare ministeriale recante “Linee guida per la gestione operativa degli stoccaggi negli impianti di gestione dei rifiuti e per la prevenzione dei rischi”


16-01 2018

Pubblicato il DPCM che approva il nuovo Modello Unico di Dichiarazione ambientale per l’anno 2018.