Pubblicato comunicato del Ministero dell'Ambiente , G.U. nr. 19 del 24/01/2017, per Bando bonifica amianto negli edifici pubblici

Il 24/01/2017, sulla G.U. nr. 19, è stato pubblicato un comunicato del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dove viene reso noto il Bando con il quale è stata indetta una procedura pubblica per il finanziamento della progettazione degli interventi di bonifica di edifici pubblici contaminati da amianto, rispettando quanto stabilito dal Decreto del Ministero dell’Ambiente del 21/09/2016.

L’importo stanziato ammonta a 5,536 milioni di euro per l’anno 2016, e 6,018 milioni di euro, rispettivamente per l’anno 2017 e 2018. Il Bando, pubblicato in Gazzetta, da inizio ad una procedura pubblica, rivolta agli Enti di cui all’art. 1, comma 2 del D.Lgs nr. 165 del 30 marzo 2001.

Ogni Ente potrà presentare una sola richiesta di finanziamento per la realizzazione di un unico intervento di bonifica, ma che potrà riguardare anche più edifici.

Tutte le richieste di finanziamento dovranno essere corredate da una relazione tecnica dettagliata, redatta da un Tecnico professionista abilitato, nella quale si riporteranno i dati riguardanti:

  • La destinazione d’uso dei beni oggetto di bonifica
  • La destinazione d’uso dei siti da bonificare
  • La localizzazione degli edifici o dei siti
  • Lo stato di conservazione dei beni o dei siti oggetto di bonifica

Nella relazione, inoltre, saranno descritte quali siano le modalità di intervento di bonifica, e verrà allegato un preventivo dei lavori da eseguire con l’elenco dettagliato dei costi.

Per completare la documentazione da allegare alla richiesta di finanziamento gli Enti interessati dovranno presentare un programma cronologico, dove indicheranno tutte le fasi per la realizzazione della bonifica, sia in via preliminare che definitiva.

Le richieste di finanziamento da parte delle pubbliche amministrazioni di cui all’art. 1 comma 2, del D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, potranno essere presentate  dal 30 gennaio 2017 fino al 30 marzo 2017, esclusivamente attraverso l'applicativo disponibile presso il sito del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare all'indirizzo www.amiantopa.minambiente.ancitel.it

La versione integrale del presente bando è reperibile sul sito internet del Ministero:

http://www.bonifiche.minambiente.it/contenuti/decreti_amianto/qazwsxedc.pdf

 

03/02/2017

 

ALTRI ARTICOLI SIMILI
05-12 2017

E' PRONTA LA BOZZA DEL REGOLAMENTO MINISTERIALE PER LA CESSAZIONE DELLA QUALIFICA DI RIFIUTO DEL FRESATO DI ASFALTO


05-12 2017

Il reato di cui ALL'ART. 256, comma 2 , D.lgs n.152/2006, si configura nei confronti di chiunque abbandoni rifiuti NELL'AMBITO di UN'ATTIVITA'  economica


15-11 2017

 LA RESPONSABILITA’ PER GESTIONE ILLECITA DI RIFIUTI RICADE SUL TITOLARE O RESPONSABILE DELL’IMPRESA PER IL FATTO COMMESSO DAL DIPENDENTE.