PROROGATO DI UN ANNO IL TERMINE PER L'ADEGUAMENTO DEL SISTRI

Il Consiglio dei Ministri del 23/12/2015 proroga di un anno il termine per l'adeguamento del SISTRI

l decreto "Milleproroghe" approvato dal CdM il 23/12/2015, proroga per tutto l'anno 2016 il "doppio binario". 

Pertanto, sarà obbligatorio continuare ad utilizzare i registri di carico/scarico cartacei o informatici ed i formulari, parallelamente al SISTRI. 
Sono state prorogate anche le disposizioni del sistema sanzionatorio, che si continuerà ad applicare solo ed esclusivamente per i FIR, registri di carico e scarico, MUD. 

Si anticipa il testo che attende la pubblicazione sulla G.U. 

Art. 8 (Proroga di termini in materia di competenza del Ministero dell’ambiente, della tutela del territorio e del mare)
1. All’articolo 11 del decreto-legge 31 agosto 2013 n. 101, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 ottobre 2013, n. 125, sono apportate le seguenti modificazioni:
a) al comma 3-bis, le parole "Fino al 31 dicembre 2015" sono sostituite dalle seguenti: "Fino al 31 dicembre 2016";
b) al comma 9-bis, le parole " stabilito al 31 dicembre 2015" e le parole "sino al 31 dicembre 2015" sono sostituite, rispettivamente, dalle seguenti “stabilito al 31 dicembre 2016" e " sino al 31 dicembre 2016"    

ALTRI ARTICOLI SIMILI
07-04 2018

Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea è stata pubblicata la Rettifica della decisione 2014/955/UE della Commissione, del 18 dicembre 2014, che modifica la decisione 2000/532/CE relativa all'elenco dei rifiuti ai sensi della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (Gazzetta ufficiale dell'Unione europea )


18-03 2018

Circolare ministeriale recante “Linee guida per la gestione operativa degli stoccaggi negli impianti di gestione dei rifiuti e per la prevenzione dei rischi”


16-01 2018

Pubblicato il DPCM che approva il nuovo Modello Unico di Dichiarazione ambientale per l’anno 2018.